ll Filo d'Autore, Italia

Il laboratorio artigianale Il Filo d'Autore è una piccola realtà a conduzione familiare, profondamente ancorata alle tradizioni.

Ser Lory, Italia

Dal 1975 Ser Lory dedica passione e attenzione a ogni dettaglio producendo capi su misura per uomo e donna.

Alla sua terza generazione, la missione di Ser Lory è quella di fondere artigianalità e modernità in ogni singolo oggetto che creano.

Il laboratorio ha sede in Italia, vicino a Biella – uno dei distretti di lana più famosi al mondo.

Intessuto, Italia

Intessuto rappresenta una rete d’impresa tra tre realtà italiane d’eccellenza nel mondo della tessitura con una cumulativa esperienza nella tessitura di oltre 100 anni.
Grazie alla partnership con laboratori del territorio biellese, riescono fornire un servizio integrato di filiera tessile, dall’orditura alla confezione, dove si occupano direttamente di seguire tutte le fasi delle lavorazioni a garanzia della qualità e del rispetto delle tempistiche

Intessuto, Italia

Curiosità:

Il network di Intessuto, realizza un modello di collaborazione tra imprese del settore tessile che consente, pur mantenendo la propria indipendenza, autonomia e specialità, di realizzare progetti ed obiettivi condivisi, incrementando la capacità innovativa e la competitività sul mercato.

Perché li abbiamo scelti:

Artigianalità Questo consorzio rappresenta l’eccellenza artigianale nel settore della tessitura Italiana, grazie a un esperienza centennale nella trasformazione di accessori di lusso utilizzando esclusivamente fibre pregiate 100% italiane.

Spirito imprenditoriale Intessuto è stata in grado fin dal primo giorno di ascoltare con interesse il nostro progetto, dimostrando fortemente lo spirito imprenditoriale dei fondatori che sono stati entusiasti ad approcciare una nuova collaborazione contribuendo attivamente in tutte le fasi di sviluppo.

S.O. di Sonia Oberto, Italia

Fondata nel 2015, la S.O. di Sonia Oberto nasce dalla passione di una giovane imprenditrice italiana con l’obiettivo di reinventare l’arte della maglieria.

Oggi rappresenta un laboratorio artigianale esclusivo e al passo con i tempi.

S.O. di Sonia Oberto, Italia

Curiosità:

La tenacia e la determinazione di Sonia l’hanno portata a fare della passione trasmessale dalla madre il suo mestiere, e ad aprire il suo laboratorio a soli 22 anni.

Il maglificio, però, vanta un’esperienza cumulativa di oltre 20 anni.

Il laboratorio artigianale è situato a Castellamonte, nel Canvaese, a pochi chilometri dal distretto laniero Biellese, con il quale è in stretto contatto.

Perché li abbiamo scelti:

Artigianalità. Il maglificio lavora le fibre naturali con macchine manuali, senza motore, creando modelli unici e autentici, che non potrebbero essere riprodotti facilmente con macchine industriali.

Attenzione al dettaglio. Ogni capo è realizzato con passione e dedizione, e viene rifinito a mano fino all’ultimo dettaglio, garantendo una qualità eccellente.

Lanificio Zignone, Italia

Dal 1968 il Lanificio Zignone si dedica alla lana con passione, intraprendenza costante e duro lavoro. Con una produzione concentrata interamente nel territorio biellese, Zignone porta avanti la cultura laniera locale con nuove idee – per un Made in Italy vero, in linea con le nuove tendenze globali. Classicità e innovazione sono l’ordito e la trama del loro impegno.

I tessuti Zignone riuniscono la migliore competenza biellese con le esigenze odierne in termini di stile, comfort e rispetto per l’ambiente.

Lanificio Zignone, Italia

Curiosità:

Il Lanificio Zignone è stato fondato a Strona da Gilio Zignone, esperto di tessuti, commerciante e industriale. Dopo vent’anni di consolidamento, la figlia Luisella, ora presidente, ha assunto le redini dell’azienda insieme al cognato Giuseppe Patti. L’azienda avanza nel percorso tracciato, con investimenti per lo sviluppo industriale e l’espansione commerciale, soprattutto all’estero.

Negli anni recenti il lanificio ha potenziato l’impegno nella Ricerca e Sviluppo e investito importanti risorse nella tecnologia, lanciando sul mercato nuovi tessuti e trattamenti speciali con performance apprezzate da tanti clienti.

Perché li abbiamo scelti:

Innovazione. Attraverso un management giovane, Zignone coniuga la continuità di un’azienda a conduzione familiare con l’innovazione, un legame vivo tra il passato e le tendenze emergenti.

Elevati standard di qualità. Il Lanificio Zignone controlla ogni fase del processo produttivo, dalla selezione delle materie prime alle tecniche di finitura più avanzate, al fine di garantire i più alti standard di qualità e sostenibilità ambiente.

Tracciabilità. La direzione vaglia in prima persona gli allevamenti in Australia e in Nuova Zelanda, per accertare la tracciabilità delle materie prime e la tutela dei greggi. .

Fratelli Barbera, Italia

Fratelli Barbera è un produttore artigianale di scarpe con sede a Biella dal 1968. Oggi, come allora, la filosofia dell’azienda è quella di dare qualità ai propri clienti senza compromessi, il risultato della lavorazione artigianale tramandata di padre in figlio, ha permesso in questi anni di ideare scarpe artigianali uniche nel loro genere, grazie al connubio perfetto di confort e qualità grazie ad una ricerca ossessiva della perfezione, che parte dalla ricerca della materia prima alle lavorazioni dei minimi dettagli.

L’azienda con un esperienza nel settore da oltre 40 anni, è stata recentemente nominata tra le “Eccellenze Italiane 2018”

Fratelli Barbera, Italia

Things to know:

The company was born from a concept of style that recalls tradition with elements of modernity but always with handmade workmanship and finishing.

The team is composed only by family members dedicating their life to this workshop as only the Italian tradition knows how to do.

Cardiff started out as knitting-yarns company, successfully presenting itself in the luxury clothing market, and standing out immediately for its unmistakable style of yarns and colours.

Why we select them:

Quality standards: They use only first class materials and the processes is 100% hand-made to satisfy incredible quality standard that industrial shoes maker cannot definitely achieve

Values: The second reason is the fact that they are family more than a company and they are passionate in what they do. This made the work very friendly and enjoyable

Maglificio GP, Italia

Con oltre 70 anni di esperienza nel settore, il Maglificio GP produce capi di alta qualità per noti marchi di alta moda. L’azienda, con sede a Valmorea, vicino al Lago di Como, è guidata dalle sorelle Anna e Sissi, la terza generazione della famiglia Pugnetti, che ha fondato la fabbrica nel 1946, subito dopo la seconda guerra mondiale.

Maglificio GP, Italia

Curiosità:

Il Maglificio GP ha un archivio di oltre 5.000 schizzi, 1.500 libri tematici e centinaia di punti di lavorazione e soluzioni.

La fabbrica produce capi straordinari utilizzando sia i telai a mano, più antichi, ancora funzionanti sotto tutti gli aspetti, sia i telai di ultima generazione, altamente tecnologici.

Al termine del processo di produzione, ogni capo viene sottoposto a un rigoroso controllo di qualità condotto da personale altamente qualificato ed esperto, al fine di garantire eccellenti standard di qualità.

Perché li abbiamo scelti:

Il Maglificio GP è caratterizzato da una ricca tradizione nell’arte della maglieria. Artigianalità e know-how, insieme a una forte identità italiana, contraddistinguono l’azienda, che opera con una catena di produzione completamente certificata, 100% made in Italy.

Artknit Studios e il Maglificio GP condividono la stessa visione: sviluppare un modello di business eticamente sostenibile che rispetti la comunità e l’ambiente.

Con la sua esperienza, l’azienda può lavorare qualsiasi filato, realizzare qualsiasi schizzo ed elaborare qualsiasi punto in maglia. Ciò consente al team di Artknit di sviluppare design creativi e di realizzare capi di maglieria unici.

Cardiff Cashmere, Italia

Cardiff Cashmere è un produttore di cashmere con sede a Biella, in Italia. La società è un’azienda a conduzione familiare con oltre 50 anni di esperienza nel settore tessile. Dopo più di tre generazioni sul campo, Cardiff Cashmere vanta un know-how che consente di produrre cashmere di qualità superiore, rigorosamente realizzato in Italia utilizzando solo il cashmere proveniente dal mongolia, il migliore l mondo, noto per la sua qualità e durabilità.

Cardiff Cashmere, Italia

Cuoriosità:

La nobile fibra del cashmere ha ispirato la nascita e lo sviluppo dell’attività di Cardiff iniziata negli anni ’80 da una famiglia di imprenditori biellesi.

Si sono resi conto che il cashmere era la massima espressione di qualità e prestigio nella produzione tessile.

Cardiff ha iniziato come azienda di filati per maglieria, presentandosi con successo nel mercato dell’abbigliamento di lusso e distinguendosi immediatamente per il suo stile inconfondibile di filati e colori.

Perché li abbiamo scelti:

I filati nobili di Cardiff sono prodotti interamente a Biella, il distretto industriale apice dell’eccellenza tessile dove tecnologia e tradizione si uniscono per ottenere la massima efficienza nella produzione.

Li abbiamo scelti anche perché i loro libre sono lunghi 40 mm – le più lunghe che si possa trovare in natura – e questo le rende i più resistenti al pilling garantendo un’ elevata stabilità dimensionale, anche dopo diversi lavaggi.

Proveniente dalla Mongolia interna cinese, l’essenza di tutto questo filato è il miglior cashmere che si trova in natura

Giulia Brunetti Knitwear, Italia

Giulia Brunetti Knitwear è un innovativo fashion brand che fonde la natura con la creazione di capi di maglieria.

Nato a Rimini nel 2017, Giulia Brunetti Knitwear prende il nome dalla sua fondatrice, Giulia, che si è sempre dedicata alla ricerca di filati naturali innovativi, o riciclati, garantiti da certificazioni professionali. La sua ricerca l’ha portata a sviluppare il suo brand eco-sostenibile, in cui combina il suo design con la manodopera italiana nello sforzo di contrastare il fast fashion e il consumismo con un nuovo concetto di moda, totalmente trasparente e sostenibile.

Il brand utilizza esclusivamente filati vegetali certificati OEKO-TEX che vengono lavorati con trattamenti e coloranti naturali, che non sono tossici per la pelle e per l’ambiente.

Giulia Brunetti Knitwear, Italia

Giulia Brunetti è nata a Siena, circondata dai colli toscani.

Fin da piccola, mostrava un’incredibile passione per il disegno, che più tardi la portò ad iscriversi all’Istituto Internazionale Fashion Designer & Marketing – Polimoda di Firenze. Dopo essersi specializzata in maglieria, Giulia ha lavorato come designer, campionarista e responsabile di produzione per vari brand italiani e internazionali, come Isola Marras – interfashion, Liviana Conti, Terre Alte and Maglificio Da.Ni – SHESSO.
Oggi la designer possiede la sua azienda. In particolare, Giulia dedica la sua attenzione al cambiamento sociale, all’arte e alla natura, che in cambio ispirano la sua creatività. Attraverso forme geometriche, punti di maglia innovativi, colori naturali e un design minimalista, la designer crea capi d’abbigliamento ready-to-wear con un’eleganza senza tempo.

Nell’epoca del fast fashion e della sovrapproduzione, Giulia Brunetti Knitwear trova l’ispirazione, la volontà e il coraggio per iniziare la sua rivoluzione.

Il brand segue un modello di sviluppo all’avanguardia nell’industria della moda, fondato sul pieno rispetto e sulla salvaguardia dell’ambiente, sulla tutela dell’uomo e sul benessere sociale.
La filosofia di Giulia Brunetti Knitwear è quella di abbinare la qualità del made in Italy a mezzi di produzione eco-sostenibili, al fine di promuovere la creazione di capi di abbigliamento senza tempo, ciascuno caratterizzato da una sua precisa identità. Ogni aspetto dei prodotti, dalla scelta dei filati al design, riflette i valori portanti del brand, in linea con il concetto di moda eco-solidale.

Industria Ambrosiana Filati, Italia

Con sede a Milano, IAFIL – Industria Ambrosiana Filati è un’azienda a conduzione familiare fondata nel 1890. Da oltre 100 anni nel settore, Industria Ambrosiana Filati produce e commercializza filati di qualità superiore usando i cotoni più fini al mondo, accanto a fibre pure e pregiate a marchio registrato.

Industria Ambrosiana Filati, Italia

Industria Ambrosiana Filati realizza filati pregiati e di qualità che sembrano semplici, ma che in realtà vengono prodotti con raffinata creatività e severi test.

Grazie all’elevata tecnologia dei procedimenti di filatura e al grande controllo qualità, Industria Ambrosiana Filati ottiene una finezza perfetta e una mano preziosa. IAFIL si prende cura di ogni dettaglio e processo produttivo, dalla scelta delle materie prime alla supervisione del ciclo completo, dalla filatura, alla torsione, mercerizzazione e tintura, fino al Controllo Qualità finale, volto a garantire che il prodotto sia conforme ai requisiti del cliente. Prima della consegna vengono effettuati tutti i controlli, le prove e le misurazioni necessarie a garantire un prodotto eccellente, a garanzia della lunga tradizione.

Nello specifico, IAFIL produce cotoni di marca ELS (Extra Long Staple) in un’ampia gamma di colori. Tra tutti, il cotone Pima è così prezioso da essere conosciuto come il “Cotone degli dei”. La collezione comprende filati che combinano il cotone al lino, seta, al cashmere e alla lana, ottenendo pregiate miscele che danno vita a articoli esclusivi e unici, preziosi e naturali.
Per farlo, Industria Ambrosiana Filati seleziona attentamente le fibre, ne controlla la finezza, la lunghezza e la pulizia per ottenere un prodotto resistente e pulito, in grado di dare risultati di tintura di grande valore.

Industria Ambrosiana Filati crede nella sostenibilità e nella responsabilità d’impresa: questo è il motivo per il quale i filati sono accompagnati da certificazioni volontarie che rispondono a rigorosi protocolli ambientali, produttivi e sociali. Le certificazioni di prodotto e di processo garantiscono attenzione alla protezione e alla sicurezza dei lavoratori, dell’ambiente e dei consumatori.

Vitale Barberis Canonico, Italia

Le fibre, i colori, e il gusto per l’estetica, ma anche le tradizioni, la ricchezza di un territorio con una profonda vocazione tessile, il piacere di vestirsi bene, l’amore per la bellezza: è a questo mondo che Vitale Barberis Canonico dedica dal 1663 tutti i suoi sforzi per produrre i migliori tessuti italiani per l’abbigliamento da uomo.

Più di trecentocinquanta anni di storia e un forte desiderio di rinnovarsi, seguendo le grandi trasformazioni che stanno prendendo piede nel mondo della moda e non solo, grazie allo sviluppo di internet e alla globalizzazione.

Vitale Barberis Canonico, Italia

Più di 350 anni di storia

L’azienda manifatturiera di tessuti in lana Vitale Barberis Canonico fu fondata nel 1663, nella regione settentrionale del Biellese, ed è rimasta fino ad oggi un’azienda a conduzione familiare, dopo 15 generazioni. Nel 2008 Alessandro, Francesco – attuale direttore creativo – e Lucia ne hanno assunto la direzione, guidandola nel ventunesimo secolo.

Il successo dell’azienda risale alla metà del diciannovesimo secolo, quando Giuseppe Barberis Canonico sull’onda della Rivoluzione Industriale scelse di collaborare con l’azienda meccanizzata di Maurizio Sella. Durante il boom economico, grazie alle scelte strategiche e all’aggiornamento tecnologico, l’azienda Vitale Barberis Canonico consolidò il prestigio della propria immagine anche sui mercati internazionali.

Vitale Barberis Canonico presta molta attenzione all’ambiente

In azienda viene monitorato il consumo di acqua, i processi di tintura e la qualità del trattamento di purificazione. Dopo la lavorazione, parte dell’acqua purificata ritorna in natura, mentre un’altra parte sfocia in un lago artificiale dove vivono carpe koi e pesci rossi. Inoltre, l’uso di innovazioni tecnologiche originali ha portato a una riduzione generale delle emissioni anche al di fuori degli impianti. La manifattura ha inoltre deciso di aumentare ulteriormente il proprio impegno per la sostenibilità ambientale scegliendo di rifornirsi dell’energia prodotta dalla rete di 33 centrali idroelettriche dell’Alto Adige.

Cappellificio Biellese, Italia

L’arte di realizzare i cappelli è una professione antica, nobile e rara, da salvaguardare nel tempo, rinnovandola senza mai perderne le pietre miliari.

Le antiche radici di Cappellificio Biellese risalgono al 1935, epoca in cui la produzione di cappelli era centrale, grazie all’importante ruolo che ricopriva il cappello nei guardaroba sia maschili che femminili. A maggior ragione se ci riferiamo al distretto tessile di Biella, dove la produzione di cappelli era più intensa che altrove.

Dopo un periodo difficile alla fine degli anni ’50, Cappellificio Biellese torna in auge grazie ad Alberto Benigni, che nel 2014 decide di dare una svolta a un’azienda con una grande potenzialità.

Cappellificio Biellese, Italia

Una storia recente con un radici lontane

Nel 1935 l’arte di realizzare cappelli ricopriva un ruolo di grande importanza sia per il guardaroba maschile che femminile, ancora di più nel Distretto Tessile Biellese, conosciuto internazionalmente per la sua ricerca e tradizione tessile. In quell’epoca, nel paese di Andorno Micca (nella Valle Cervo, al Nord della città di Biella), un gruppo di amici fondò la “Società Anonima Cappellificio Biellese”, la cui produzione si basava esclusivamente sulla realizzazione di capelli artigianali, eleganti ed elitari.
L’azienda resistette durante il periodo della guerra e continuò a produrre cappelli fino a metà degli anni ’50.
Nel 2014, Alberto Benigni, che da anni stava lavorando nel settore tessile e in particolare della moda maschile, decise di riportare in auge il marchio del Cappellificio Biellese e creare una nuova versione del piccolo cappellificio: il 2014 fu l’anno in cui nacque CB1935, un nuovo brand di cappelli realizzati con tessuti pregiati e di prima qualità.

Nato e cresciuto nella Valle Cervo, l’area nella quale si inserisce il distretto Tessile Biellese, Alberto Benigni vanta una profonda passione e attenzione per l’abbigliamento di qualità. Alcuni anni fa, mentre lavorava come designer per una storica azienda di cappelli, famosa in tutto il mondo, decise di iniziare un’affascinante ricerca storica sulla creazione dei cappelli nella sua terra d’origine. Grazie ad una approfondita ricerca attraverso vecchi documenti, archivi storici, interviste con artigiani e visite nelle aziende ancora esistenti nel territorio, Alberto riscoprì il nome del Cappellificio Biellese.

“Il mio lavoro non è altro che il risultato della passione per il mio territorio, e per i cappelli e i tessuti che qui vengono prodotti”.
Oggi, grazie alla passione di Alberto Benigni, il marchio storico di Cappellificio Biellese torna in auge. Attraverso il marchio CB1935, Alberto produce e distribuisce linee di cappelli e berretti in tessuti e filati pregiati. Il suo è un viaggio che è appena iniziato, ma è già ricco di soddisfazioni.

ll Filo d'Autore, Italia

Il Filo d’Autore è un piccolo atelier con sede in Emilia Romagna, a Imola.

La forte passione per l’artigianato condivisa da Eugenia e Cristina, le due sorelle proprietarie del laboratorio di maglieria, fa si che siano sempre alla ricerca di fibre italiane e di alta qualità.

La forte attenzione ai dettagli è principale prerogativa de Il Filo d’Autore, insieme alla vestibilità e alla modernità nello stile.

ll Filo d'Autore, Italia

Il Filo d’Autore è un’azienda a conduzione familiare fondata alla fine degli anni ’90 da due sorelle: Eugenia e Cristina Benassi.

Da 32 anni, Eugenia e Cristina si impegnano quotidianamente a trasformare un semplice filo in un elegante opera d’arte. Come accade in tutti gli atelier più esclusivi, Il Filo d’Autore lavora professionalmente a mano, senza l’ausilio di alcun motore. Il Filo d’Autore da valore a tutto ciò che è fatto con le mani e con amore, per coloro che amiamo: i capi lavorati a mano sono il migliore esempio della loro arte manuale.

L’estetica de Il Filo d’Autore è giovane ma non eccentrica, moderna ma con forti radici nella tradizione.

Il Filo d’Autore progetta e produce maglieria di alta qualità ed è altamente specializzato nella lavorazione a mano. Grazie alla notevole abilità del lavoro a mano, Il Filo d’Autore crea capi lavorati artigianalmente anche per Artknit Studios.
I capi de Il Filo d’Autore non sono mai noiosi o scontati, poiché ci sono sempre dettagli nascosti e inaspettati a rivelare un momento di gioia.

Zegna Baruffa Lane Borgosesia S.P.A., Italia

Con sede a Biella, ai piedi delle Alpi italiane, Zegna Baruffa Lane Borgosesia S.P.A. produce lana di qualità dal 1850. Nata come filatura di lana, l’azienda si è evoluta trasformandosi in un rinomato produttore di filati pregiati e attualmente rifornisce le case di moda più famose di tutto il mondo. I fondamenti di qualità sui quali si basa Zegna Baruffa Lane Borgosesia S.P.A. consistono in tecnologia, esperienza e protezione.
I classici filati pettinati sono prodotti interamente nello storico stabilimento di Borgosesia (Vercelli) parte del distretto tessile di Biella.
Qui, tutte le fasi di produzione vengono realizzate secondo un’integrazione verticale completa.

Il controllo qualità

Il Laboratorio Controllo Qualità – accreditato da Interwoollabs – controlla tutte le materie prime e verifica la conformità con tutti i parametri richiesti di finezza, lunghezza, fibra e pulizia. I controlli di qualità vengono effettuati su tutti i cicli di produzione con l’aiuto di tecnici professionisti e strumenti all’avanguardia.

Zegna Baruffa Lane Borgosesia S.P.A., Italia

“Zegna Baruffa Lane Borgosesia S.P.A. è sempre stato il marchio di filati più rappresentativo dell’industria globale”

Tra i filati classici, ricercati e ad alte prestazioni della loro collezione, il filato più conosciuto e apprezzato è il filato di lana merino extra fine, che fin dai primi anni settanta ha cambiato lo stile e le regole del mercato grazie alla sua grande versatilità nella lavorazione, e all’ampia gamma di colori nei quali è presentato. Il suo segreto inizia dalla materia prima: la lana è selezionata con la massima cura, scegliendo solo le parti più fini e pure. Questo è l’unico modo per riuscire ad ottenere l’incredibile morbidezza e leggerezza che rendono unico questo filato, e donano luminosità e solidità ad ogni sua sfumatura di colore.

Recentemente Zegna Baruffa Lane Borgosesia S.P.A. è stata selezionata tra le aziende italiane più rappresentative nel settore tessile per la produttività e per migliori pratiche ecologiche.

Per questo motivo l’azienda ha ospitato una delegazione della Commissione Europea che lavora alla revisione del BREF nel settore tessile, per vedere personalmente un esempio rappresentativo della produzione di filati. BREF è l’acronimo per indicare la raccolta di documenti di riferimento relativi alle Best Available Techniques (BAT) di ciascun settore specifico, in termini di ingegneria degli impianti, controllo e gestione delle operazioni, sostenibilità e impatto ambientale.

Maglificio Marmaglia, Italia

Il Maglificio Marmaglia è un’azienda di altissima qualità, specializzata in lavorazioni in cashmere e lana merino extra fine.

Il maglificio è stato fondato nel 1972 a Biella, uno dei più famosi distretti tessili del mondo, situato ai piedi delle Alpi italiane, ed è ora alla sua seconda generazione.

L’azienda a conduzione familiare, si è sviluppata anno dopo anno fino a prendersi cura di tutti i tipi di maglieria, dai capi donna, ai capi uomo, alle collezioni bambino, e anche agli accessori.

Marmaglia investe tempo e cura nello sviluppo dei propri capi, al fine di garantirne una qualità duratura nel tempo.

Maglificio Marmaglia, Italia

A gestire il Maglificio è la seconda generazione della famiglia Lusuardi. L’azienda si basa su un piccolo numero di dipendenti, tutti professionisti del settore tessile e specializzati nella produzione di maglieria.

Sotto la direzione di Simona, Maglifico Marmaglia è passato da un modello artigianale a uno industriale, focalizzato su una produzione di alta qualità e lusso. Da allora l’azienda è cresciuta, diventando conosciuta ovunque per i suoi capi di maglieria di qualità e ora occupandosi di quasi tutta la produzione di maglieria proveniente dal distretto tessile di Biella.

Grazie ad un team piccolo ma professionale e di alcune macchine STOLL, il Maglificio Marmaglia trasforma complessi concetti di design, in realtà. Da buoni artigiani si prendono cura del prodotto migliorandone la qualità.

Grazie alla sua esperienza, il Maglificio Marmaglia crea maglieria di alta qualità per numerosi brand, alcuni dei quali noti anche internazionalmente. Per gli Artknit Studios, Maglificio Marmaglia ha realizzato la prima capsule di maglieria, in collaborazione con la prestigiosa azienda tessile Zegna Baruffa Lane Borgosesia, che ha sede a pochi chilometri di distanza.